lunedì 4 giugno 2012

Un mondo innocente

Salve gente!!Avete visto che caldo questi giorni? Era anche ora.MA oggi purtroppo qui a Roma oggi ha ricominciato a  piovere di nuovo..(Che pizza quest'anno sembra proprio non  voler arrivare il caldo!!)
Oggi volevo farvi vedere il biglietto ma ancora non è pronto perchè ho avuto poco  tempo e poca fantasia per finirlo.Lo vedrete presto!
Oggi vi parlo di un libro che  sarà in uscita fra pochi giorni e già dalla trama  mi ha colpito molto.Spero di leggerlo al più presto.

La strada della perdizione può essere infinita. Così come la natura del desiderio e dell’amore.
Trasgressione, sensualità e seduzione.
Ami non crede in niente, non spera in niente: a diciassette anni si prostituisce adescando i clienti su Internet. Il sesso con gli sconosciuti, per lei, non è un tabù, anzi è sempre stata una sua vivida fantasia. L’eccesso e la perversione sono le uniche armi che Ami ha per stare al mondo. La sua verginità, però, l’ha donata al fratello, Takuya. Tra i due, sebbene lui soffra dalla nascita di un ritardo cognitivo, esiste una passione segreta, un legame profondo e puro, vissuto come il ricongiungimento di due parti in un unico essere. Un legame morboso eppure ben più luminoso della perversa realtà di camere d’albergo e amanti senza nome a cui Ami non può e non vuole sottrarsi. Un mondo innocente è il primo libro di Ami Sakurai pubblicato in Italia: principessa giapponese del disincanto, irrompe sulla scena con un racconto tagliente come la lama di un rasoio, in cui mette a nudo con feroce sincerità, insieme al corpo della protagonista, anche il suo cuore.



Cosa ne pensate? 



1 commenti:

Cannella e Pois ha detto...

Bello.. leggere la trama mi ha fatto venire la pelle d'oca! lo comprerò